Dal CINEMA al FUMETTO: Omaggio a Rodolfo Valentino

Written by admin. Posted in News Generali

Rodolfo Valentino

Ogni anno Grafite, la Scuola Pugliese di Grafica e Fumetto realizza un macro evento per valorizzare la cultura del Fumetto in un territorio che poco conosce la “Nona Arte” e che, invece, per paradosso si ritrova ad accogliere invece alcuni dei maggiori autori contemporanei del fumetto nazionale e internazionale.

Per l’evento del 2014 la tematica che sarà affiancata al fumetto, è il Cinema.

Una scelta che nasce dalla volontà di portare e valorizzare anche a Taranto una bellissima mostra itinerante su un mito nostrano del cinema muto: Rodolfo Valentino.

La mostra ” La Banda dei Valentino” ideata e curata da Alessio Fortunato, affermato disegnatore della più famosa casa editrice italiana sul fumetto, la Sergio Bonelli Editore s.r.l è stata subito supportata da una realtà locale, giovane e fresca come il Castellaneta Film Festival, un progetto della Pro Loco di Castellaneta, per la realizzazione di un festival cinematografico internazionale dedicato a ‘cortometraggi’ di giovani appassionati di cinema e registi professionisti.

Ad omaggiare Valentino, ha aderito con entusiasmo il gotha del fumetto nazionale che con illustrazioni, ritratti, caricature, immagini, hanno rappresentato, ciascuno col proprio “tratto”  e valorizzando aspetti differenti, il fascino raffinato di Rodolfo Valentino, mito internazionale ma orgogliosamente nostrano.

La mostra è partita l’anno scorso da Castellaneta nel mese di Agosto per giungere a Matera a Dicembre 2013. Ora, con Grafite, la mostra fa sosta a Taranto, tappa intercettata prima che da Matera, la stessa fosse direttamente esposta nell’area di Bari e, da qui, continuare il viaggio su per l’Italia.

 

LA MOSTRA A TARANTO

 

L’evento patrocinato dal Comune di Taranto inizierà il 25 Febbraio per proseguire fino al 9 Marzo  2014, per ben due settimane, nei prestigiosi locali del Palazzo Pantaleo in Città Vecchia, di recente restaurato che, proprio per l’evento di Grafite, riaprirà al pubblico tarantino.

La manifestazione si struttura come un contenitore multiculturale che omaggi Rodolfo Valentino attraverso diverse arti, dal disegno al teatro, dalla tematiche sociali alla musica.

Le due settimane della mostra, saranno articolate secondo un calendario fitto di appuntamenti: al mattino saranno invitate le scuole di ogni ordine e grado di Taranto e provincia per visitare la mostra e fruire di laboratori gratuiti sul fumetto;  nel pomeriggio e alla sera saranno realizzati una serie di eventi artistici, culturali, musicali coinvolgendo numerose altre realtà assolutamente eterogenee del panorama socio culturale tarantino, dall’ufficio provinciale della Consigliera di Parità al  CSVCentro di Servizi Volontariato per le tematiche sociali, dal  Teatro Crest-Tatà alle giovani Associazioni Buena Vision Social Club – BUVISC e Onirica, per la promozione della cultura cinematografica e teatrale, dall’Istituto Superiore di Studi Musicali Paisiello al gjM…T gruppo jonico Musico… Terapisti per valorizzare quell’elemento musicale così importante anche al tempo del cinema muto.

Nei prossimi giorni arriverà il programma dettagliato per gli orari ed eventi.

Tags: , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.