Colloqui professionali 2017 di Grafite

Written by admin. Posted in News Generali

Colloqui professionali “Grafite”:

presidente di Commissione, Latino Imparato, editore della casa francesce Rackham.

I Fumetti 300 e Sin City, di Miller, Palestina di Sacco e Mort Cinder di Breccia,sono tra le uscite più prestigiose della Casa Editrice

 

 

colloquiLa scuola “Grafite” si è davvero superata. Direttamente dalla Francia, sarà, Latino Imparato, capo Editor della Casa Editrice Rackham, il presidente della Commissione che esaminerà gli studenti durante i Colloqui Professionali di fine anno. Fumetti come 300 e Sin City, di Miller, Mort Cinder di Breccia e Palestina di Sacco sono tra le uscite più prestigiose della Rackham, guidata dal 1999 da Imparato che ha curato lo sviluppo, l’evoluzione e la crescita dei cataloghi. Latino Imparato è conosciuto anche come scopritore di giovani talenti, ed è per questo che è stato scelto dalla Scuola di Grafica e Fumetto per relazionarsi con i ragazzi, ascoltare i loro sogni e le loro speranze, e magari chissà individuare tra gli studenti di Bari, Taranto e Lecce, quelli che hanno stoffa giusta per collaborare con la sua casa editrice.

 

I colloqui professionali.

Anche quest’anno Grafite è arrivata alla fine del percorso didattico che si conclude appunto con i colloqui professionali dei ragazzi. Sarà come sempre una giornata d’incontro e valutazione per tutti gli allievi delle tre sedi di Bari, Taranto e Lecce che avranno la possibilità di mostrare i portfolio realizzati durante l’anno accademico in corso, alla presenza di un Editore, Latino Imparato, di caratura internazionale nel settore del fumetto. Imparato sarà coadiuvato dalle singole commissioni interne delle tre sedi, composte da importanti esponenti del fumetto nazionale e da giovani leve pugliesi che negli anni si stanno facendo notare. Queste le date:

-      26-27 settembre, Bari  ore 10.00-18.00;

-      27-28 settembre Taranto  ore 10.00-18.00;

-      29 settembre, Lecce ore 10.00-18.00

 

 

 

La Novità sono gli Open Day.

Grafite quest’anno, in concomitanza con i colloqui professionali e con le date prima indicate, ha deciso di fare un regalo agli appassionati e ai curiosi di tutta la Puglia. È stato pensato un Open Day per gli aspiranti disegnatori che in quell’occasione potranno conoscere la struttura, le modalità didattiche, e i docenti della scuola. E previa prenotazione gratuita, sarà possibile mostrare il proprio portfolio ai docenti e lo stesso Imparato, per ricevere un consulto professionale.

 

Rackham, la storia: dagli esordi alle produzioni attuali.

Rackham è uno dei più antichi editori “alternativi” di bande dessinée in attività; la casa editrice è stata fondata nel 1989 da Alain David e Michel Lablanquie. Dopo un inizio caratterizzato da una nutrita produzione di manifesti, serigrafie e litografie, Rackham inizia la pubblicazione di fumetti.  Si tratta di libri, di piccolo formato in bianco e nero, in largo anticipo sulla produzione del tempo. L’accoglienza è, infatti, tiepida e le vendite piuttosto basse, tanto che Rackham è costretta a sospendere le sue attività. Nel 1999 riprende le pubblicazioni con l’arrivo di Latino Imparato (in precedenza aveva co-fondato le edizioni Vertige Graphic), che condivide con Alain David il ruolo di editore. Il nuovo inizio di Rackham è segnato dalla pubblicazione di 300 di Frank Miller e dalla ripresa e completamento dell’edizione francese della serie Sin City. L’interesse per la migliore produzione americana del tempo non si esaurisce con la pubblicazione dei capolavori di Miller, ma prosegue con autori come Joe Sacco, Daniel Clowes, Peter Bagge, Mike Mignola, Will Eisner Alberto Breccia, Tony Millionaire, Matt Kindt, Alex Robinson (Premio Rivelazione al Festival di Angoulême 2005 per il volume Di male in peggio). Parallelamente Rackham pubblica fumetti di autori francesi ed espande il proprio catalogo con la pubblicazione di autori italiani e argentini. Dopo la partenza di Alain David, nel 2007, Latino Imparato prosegue lo sviluppo del catalogo Rackham, incorporando anche autori spagnoli e dei paesi nordici. Nel 2008, in collaborazione con Yvan Alagbé, Rackham crea la collana «Le Signe Noir», con l’intento dichiarato di stabilire un legame tra passato e futuro del fumetto, tra gli antenati del racconto per immagini e gli esperimenti che annunciano il futuro. Oggi Rackham persevera nel suo lavoro di scopritore di nuovi talenti, pur continuando a seguire le opere di autori “storici”. Fra i Capolavori di tutti i tempi che possiamo trovare nel catalogo Rackham: Mort Cinder di Alberto Breccia & Héctor Oesterheld, Palestina di Joe Sacco, 300 di Frank Miller, Vita su un altro pianeta di Will Eisner.

 

Le iscrizioni.

Sono ancora aperte le iscrizioni, scadono il 16 ottobre [EDIT: scadenza prorogata al 22 ottobre], del corso triennale di Fumetto e Illustrazione pensato per tutti coloro che sognano di intraprendere la carriera di fumettista, ma anche per chiunque decida di coltivare una sana passione per le “arti visive”. “Grafite” la Scuola Pugliese di Grafica e Fumetto” è la prima e unica scuola triennale in Puglia pensata per disegnatori e creativi di tutte le età. È, a tutti gli effetti, un polo di respiro regionale per quanto concerne la formazione nel fumetto e nell’illustrazione tradizionale e digitale.  La Scuola ha tra i suoi insegnanti un pool di professionisti delle più importanti case editrici seriali e autoriali. L’offerta didattica di Grafite permette ai propri allievi, un elevato grado di specializzazione nelle arti visive, il fumetto, la grafica 2D/3D con annesso mondo dell’animazione, coniugando le arti tradizionali con le più recenti tecniche digitali.  Per qualsiasi informazione è possibile visionare il sito www.grafitefumetto.it o la pagina facebook.com/Grafite.Grafica.e.Fumetto. Chiamate il numero verde gratuito 800.19.27.72 o mobile 345.3274196.